INFORDAT APPALTI  Appalti - Appalti pubblici - gare di appalto - Gare d'appalto - Appalto - Aggiudicazioni - Lavori Pubblici - Forniture - Servizi - Progetti
HomeAppalti - Appalti pubblici - gare di appalto - Gare d'appalto - Appalto - Aggiudicazioni - Lavori Pubblici - Forniture - Servizi - ProgettiE-mail
Appalti - Appalti pubblici - gare di appalto - Gare d'appalto - Appalto - Aggiudicazioni - Lavori Pubblici - Forniture - Servizi - Progetti L'AziendaI ServiziDownloadNewsLavora con noiContatti Appalti - Appalti pubblici - gare di appalto - Gare d'appalto - Appalto - Aggiudicazioni - Lavori Pubblici - Forniture - Servizi - Progetti
Appalti - Appalti pubblici - gare di appalto - Gare d'appalto - Appalto - Aggiudicazioni - Lavori Pubblici - Forniture - Servizi - Progetti
Appalti e gare, Visure Commerciali, Polizze e Cauzioni, Attestazioni SOA, Consulenza Legale, Acquisti e Cessioni
You need to upgrade your Flash Player

USER-ID:
PASSWORD:


Hai dimenticato
la password?

CLICCA QUI

OPERE ADDIZIONALI - NO AMMESSE PER VALUTAZIONE OFFERTA ECONOMICAMENTE PIU’ VANTAGGIOSA (95.14 – 95.14BIS)
17-01-2019 - CIRCOLARE
Le varianti progettuali presentate in sede di offerta, di cui al comma 14 dell’art. 95 del d.Lgs. 50/2016 mirano a stimolare la migliore definizione di aspetti qualitativi della prestazione, avvalendosi di modifiche strutturali, qualitativo-tipologiche e funzionali del progetto. Le opere aggiuntive di cui al comma successivo (14-bis) rappresentano...
DETTAGLI

OFFERTA ECONOMICAMENTE PIU’ VANTAGGIOSA – OFFERTA DI OPERE AGGIUNTIVE – NESSUN PUNTEGGIO (95.14BIS)
17-01-2019 - CIRCOLARE
L’art. 95 d.Lgs. 50/2016, al comma 14-bis osta all’inserimento, tra i criteri di valutazione dell’offerta economicamente più vantaggiosa, di elementi volti a premiare maggiori quantità prestazionali. La norma è volta ad impedire alla stazione appaltante di stimolare un confronto competitivo su varianti di tipo meramente quantitativo nonché ad...
DETTAGLI

SERVIZI TRASPORTO FERROVIARIO - APERTURA DEL MERCATO
17-01-2019 - LEGGE
Attuazione della direttiva (ue) 2016/2370 del parlamento europeo e del consiglio, del 14 dicembre 2016, che modifica la direttiva 2012/34/ue per quanto riguarda l'apertura del mercato dei servizi di trasporto nazionale dei passeggeri per ferrovia e la governance dell'infrastruttura ferroviaria.
DETTAGLI

AVVALIMENTO – CONTRATTO – INDICAZIONE GENERICA DI RICORSO AI REQUISITI DELL’AUSILIARIA – INSUFFICIENTE
16-01-2019 - SENTENZA
Nelle gare pubbliche non è valido il contratto di avvalimento che si limiti ad indicare genericamente che l'impresa ausiliaria si obbliga nei confronti della concorrente a fornirle i propri requisiti e a mettere a sua disposizione le risorse necessarie, senza precisare in che cosa tali risorse consistano e senza che tale carenza possa dirsi colmata...
DETTAGLI

INCONGRUITA’ OFFERTA – NO SINGOLI ELEMENTI MA VALUTAZIONE COMPLESSIVA SULL’UTILE DICHIARATO
16-01-2019 - SENTENZA
Nelle gare pubbliche non è sufficiente a rendere incongrua un'offerta il solo fatto che alcuni dei suoi elementi risultino anormalmente bassi: ne consegue che l'amministrazione appaltante, all'atto di valutare anomala l'offerta, ha l'onere di esprimere una valutazione globale sulla inattendibilità delle giustificazioni fornite dal concorrente.
DETTAGLI

RTI ORIZZONTALE - CATEGORIE LAVORI O PARTI SERVIZIO/FORNITURA ESEGUITE DAI SINGOLI OPERATORI - SCOMPOSIZIONE SOLO DAL LATO INTERNO (48.4)
16-01-2019 - SENTENZA
La normativa vigente richiede che sul lato interno di un rti orizzontale siano specificate, in sede di domanda di partecipazione, le parti di servizio che ciascuna impresa intende assumere. In tal senso, l’art. 48, c. 4, d.Lgs. 50/2016 espressamente consente tale scomposizione sul lato interno, ma vieta che la scomposizione in singole prestazioni...
DETTAGLI

OMESSO VERSAMENTO CONTRIBUTO ANAC – NO SOCCORSO ISTRUTTORIO MA ESCLUSIONE
16-01-2019 - SENTENZA
Il mancato pagamento del contributo previsto per tutti gli appalti pubblici costituisce una “condizione di ammissibilità dell'offerta” e la sanzione dell'esclusione dalla gara deriva direttamente ed obbligatoriamente dalla legge.
DETTAGLI

ENTE PUBBLICO – QUALIFICAZIONE – NECESSARIA COMPRESENZA DEI 3 REQUISITI CUMULATIVI
16-01-2019 - CIRCOLARE
La libera università maria santissima assunta (lumsa) di roma non è ente pubblico non economico bensì ente di diritto privato, il quale può procedere alla stipula di contratti senza esperimento di procedure ad evidenza pubblica.
DETTAGLI

MANCANZA DELLA SOTTOSCRIZIONE – DICHIARAZIONI UGUALMENTE RICOLLEGABILI AL DICHIARANTE – SOCCORSO ISTRUTTORIO (83.9)
16-01-2019 - CIRCOLARE
Secondo il tenore letterale della norma dedicata al soccorso istruttorio, l’esclusione dalla possibilità di sanatoria si deve non al semplice difetto di sottoscrizione, bensì alla assoluta impossibilità di individuare il soggetto responsabile della dichiarazione.
DETTAGLI

PUBBLICITÀ – SPAZI PUBBLICITARI – AFFIDAMENTO CON GARA – LEGITTIMITÀ
15-01-2019 - SENTENZA
È legittimo il regolamento comunale sulla pubblicità nella parte in cui prevede l’affidamento con gara pubblica della gestione degli spazi pubblicitari.
DETTAGLI



1   2  

Infordat Appalti S.r.l. Unipersonale
Via Japigia 2 - 70029 Santeramo in Colle (BA)
Tel. 080-9950141    Fax 080-9950140
Iscrizione R.E.A. n° 1962002 - C.C.I..A.A. di Milano - Capitale Sociale € 12.000 i.v. - Partita IVA: 07482270969 - © 2019 Infordat
 
L'AziendaI ServiziDownloadNewsLavora con noiContatti

Appalti linee guida| Appalti Pubblici sotto soglia | Appalti specifiche | Authority appalti | Appalti oggetto informatico | Italia assume la presidenza della rete europea per gli appalti pubblici | infoappalti |appalti-gratis | |bandi-di-gara | appalti-normativa|